Contatta napoli.com con skype

Cultura
Psiche incatenata
Napoli, presso la Sala dellArchivio Storico, salita Pontenuovo 31, domenica 27 gennaio alle ore 12, si svolger la vernice della mostra darte Psiche incatenata, che rimarr esposta nel capoluogo campano.fino all8 marzo 2008. La mostra, che ha il Patrocinio del Comune di Napoli, per la prima volta affronta la persecuzione dei disabili psichici perpetrata dal regime nazista con la famigerata "Aktion T4".

La serie di opere d'arte che ricordano la persecuzione dei disabili, esposte nellmbito di Psiche Incatenata, sono state realizzate con una tecnica mista di computer art e pittura tradizionale da Roberto Malini, Dario Picciau e gli altri artisti del Gruppo Watching The Sky. Il Gruppo presenta un percorso artistico che volto a liberare larchetipo di Psiche, perseguitato e incenerito nel corso della Storia, ma sempre rinascente, come una chimera di speranza.

Psiche incatenata presenter inoltre 20 grandi dipinti di Angelo Marchetti (Milano, 1930-2000), i capolavori del pittore delle profondit della psiche umana. E' una retrospettiva che ripropone al pubblico un notevole Maestro del XX secolo.
Il partito nazista combatt sia la libera creativit - che definiva "Arte degenerata" - che il disagio psichico, ritenendo luna e laltra corruzioni dellessere umano da reprimere senza piet spiegano gli artisti. Roberto Malini, Matteo Pegoraro, Dario Picciau e Laura Todisco, che conducono nel Gruppo EveryOne importanti campagne per i Diritti Umani, concludono con queste parole: DallOlocausto ci giunge un monito a non far uso della medicina come strumento di persecuzione delle minoranze. Anche a questo proposito, lanceremo presto una campagna contro gli abusi psichiatrici in atto nel nostro Paese, chiedendo labolizione del Trattamento Sanitario Obbligatorio e di altre pratiche psichiatriche in contrasto con i diritti fondamentali della persona. Il Sindaco di Napoli, Rosa Iervolino Russo, nel concederne il patrocinio, ha espresso interesse per la mostra e ha affermato di condividerne le finalit.
21/1/2008
RICERCA ARTICOLI