Basket
Torna alla ricerca
Il Napoli Basket vola al quinto posto
di Mario Triggiani
Ancora una vittoria in trasferta per la Generazione Vincente Napoli Basket, che sbanca il PalaSerradimigni di Sassari in una partita equilibrata sino allultimo secondo.

Per Napoli si tratta del secondo successo consecutivo in trasferta, conquistato peraltro contro una squadra gasata per il cambio in panchina tra Cavina e Bucchi.

I partenopei hanno dovuto ancora una volta fare a meno del centro titolare, visto che il campionato di Elegar si concluso anticipatamente a causa della rottura del tendine rotuleo prima del match con Tortona.

In settimana dovrebbe essere annunciato il suo sostituto, che sar probabilmente Reggie Lynch, attualmente allIraklis in Grecia e che dovrebbe arrivare in citt gi nei prossimi giorni.

Il primo tempo si gioca in assoluto equilibrio, con Sassari prima e Napoli poi che cercano la fuga ma puntualmente vengono riacciuffate dagli avversari.

Tra gli azzurri protagonista assoluto Jordan Parks che conferma lottimo momento di forma mettendo a referto 11 punti nel solo secondo quarto di gioco.

Napoli si mantiene su un vantaggio minimo per tutta la terza frazione, sfruttando anche la pessima giornata al tiro da tre degli avversari.
Si arriva quindi a tre minuti al termine dellultimo quarto con Rich e McDuffie a regalare alla squadra ospite un vantaggio di cinque punti.

Una tripla di tabella del centro di Sassari Mekowulu ed un canestro di Logan con un piede sulla linea da tre riportano il punteggio in parit.

A quaranta secondi dalla fine prende possesso del pallone Arnas Velicka. Il play della Ge.Vi., fresco di convocazione nella nazionale lituana per le gare di qualificazione al prossimo mondiale, suggella una prestazione superlativa andando a conquistare un fallo importantissimo che gli consente di segnare un tiro libero e mandare Napoli avanti nel punteggio con sette secondi ancora da giocare. Lattacco di Sassari pasticcia ed a prendersi la tripla decisiva ancora una volta il centro Mekowulu, che stavolta sbaglia sancendo la vittoria di Napoli.

Con la vittoria conquistata a Sassari la Ge.Vi. vola al quinto posto in classifica, risultato impensabile per una neopromossa che ha avuto tantissimi problemi in questi primi mesi, tra Rich fuori per tutto il pre-campionato, la partenza di Mayo per gli States a causa di problemi familiari e linfortunio che ha messo fine alla stagione di Elegar.

I giocatori di Napoli hanno fatto invece di necessit virt sfruttando al massimo il maggior minutaggio e dimostrando una fame di vittorie che sar certamente apprezzata dalla tifoseria azzurra.

Ora si pu guardare con serenit alla classifica, che vede Napoli a ben sei punti sulla zona calda e, per assurdo, a sole due lunghezze dal terzo posto.

In settimana dovrebbe essere anche colmato il vuoto nella casella del centro titolare e dunque il futuro appare quanto mai roseo per gli azzurri, che potranno godere anche di un po di tempo per inserire il nuovo giocatore negli schemi.

Il prossimo weekend la Serie A osserver infatti un turno di riposo per la sosta dovuta alle gare di qualificazioni delle nazionali ai prossimi campionati mondiali che si disputeranno nel 2023 in Giappone, Indonesia e Filippine.

La Generazione Vincente Napoli Basket torner in campo domenica 5 dicembre alle 19:45 quando ospiter la Vanoli Cremona al PalaBarbuto.

Sar necessario continuare la striscia di tre vittorie casalinghe consecutive per conquistare punti preziosi per una corsa salvezza che sembra sempre pi stretta a questa squadra.

Banco di Sardegna Sassari - Generazione Vincente Napoli Basket 74-75

Sassari
: Logan 18, Kruslin 5, Gandini, Devecchi, Treier, Chessa, Burnell 2, Bendzius 17, Mekowulu 20, Gentile 4, Battle 8, Diop.

Napoli: Zerini 8, McDuffie 15, Pargo 5, Sauro, Velicka 12, Sinagra, Parks 13, Marini 3, Uglietti, Lombardi 4, Rich 15.

22/11/2021
RICERCA ARTICOLI