Basket
Torna alla ricerca
Il Napoli Basket perde la terza gara di fila
di Mario Triggiani
Quattro giorni dopo la debacle del PalaSojourner di Rieti e l'esonero del coach Gianluca Lulli, perde ancora la Generazione Vincente Napoli Basket, che nella terza giornata del campionato di Serie A2 stata sconfitta dalla Novipi Casale Monferrato con il punteggio di 94-74.

Dopo due gare in chiaroscuro, finalmente ha brillato la stella della squadra Terrence Roderick, autore di 35 punti con ottime percentuali dal campo. La guardi americana si presa le giuste responsabilit in attacco risultando in molti frangenti il playmaker della squadra.

Anche Spizzichini stato tra i protagonisti offensivi del match, trovando spesso canestri dalla media distanza nel primo tempo di gioco.

Purtroppo in difesa non c' stata la medesima applicazione da parte di nessuno dei cestisti azzurri e cos Casale Monferrato ha avuto vita facile nel rimanere in partita anche nei momenti migliori dell'attacco napoletano e dilagare negli ultimi minuti trasformando il vantaggio di sei punti a sei minuti dalla fine nella vittoria di venti punti alla sirena finale.

Dopo la terza sconfitta in altrettante gare di campionato, l'umore dei tifosi azzurri comincia a peggiorare. La squadra, da molti considerata come quantomeno da prima met della classifica, ancora ancorata al fondo della graduatoria.

Per risollevare le sorti della stagione, la dirigenza della Generazione Vincente Napoli Basket ha piazzato un vero e proprio colpo di mercato.

La societ napoletana si infatti assicurata le prestazioni dell'esperto coach Stefano "Pino" Sacripanti, che gi ieri sera ha assistito alla gara dal parterre e che in settimana verr presentato alla stampa.

Sacripanti, 755 panchine tra i professionisti e 349 vittorie in Serie A (dodicesimo allenatore pi vincente nella storia del massimo campionato italiano), avr il compito di risvegliare gli animi di una squadra che sembra aver gi perso tutta la grinta mostrata nelle prime uscite del pre-stagione.

Il campionato ancora lungo e ci sar tantissimo tempo per recuperare il terreno perduto in questo avvio stentato, ma sar fondamentale che la svolta arrivi il pi presto possibile.

La prossima gara della Generazione Vincente Napoli Basket sar domenica prossima alle ore 18:00 al PalaMangano di Scafati in un derby campano che si preannuncia infuocato e che potrebbe rappresentare per Napoli, nel giorno dell'esordio del nuovo coach, il primo tentativo di fare punti in questo campionato peraltro su uno dei campi pi difficili della categoria.

GeVi Napoli Basket - Novipi Casale Monferrato 74-94 (15-22, 29-25, 16-24, 14-23)
GeVi Napoli Basket: Terrence Roderick 35 (9/12, 4/6), Stefano Spizzichini 15 (4/9, 2/6), Brandon Sherrod 9 (3/7, 0/2), Tommaso Milani 8 (4/5, 0/1), Diego Monaldi 3 (0/1, 1/6), Daniele Sandri 2 (0/2, 0/1), Nemanja Dincic 2 (1/1, 0/3), Massimo Chessa 0 (0/1, 0/0), Amar Klačar 0 (0/0, 0/0), Jakov Milosevic 0 (0/0, 0/0), Andrea Spera 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 21
Rimbalzi: 28 5 + 23 (Brandon Sherrod 7)
Assist: 8 (Terrence Roderick 4)

Novipi Casale Monferrato: Chris Roberts 24 (1/3, 7/8), Deshawn Sims 17 (5/12, 1/4), Simone Tomasini 13 (1/3, 3/6), Niccol Martinoni 13 (3/5, 1/3), Leonardo Battistini 9 (2/3, 1/1), Davide Denegri 6 (2/5, 0/0), Alessandro Piazza 6 (1/2, 1/1), Luca Cesana 4 (0/0, 1/1), Gora Camara 2 (1/1, 0/0), Alessandro Sirchia 0 (0/0, 0/0), Carlo Cappelletti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 24
Rimbalzi: 28 4 + 24 (Niccol Martinoni 10)
Assist: 12 (Alessandro Piazza 5)

22/10/2019
RICERCA ARTICOLI