Basket
Il Cuore Napoli Basket si sblocca
finalmente arriva la vittoria
di Mario Triggiani
Dopo una lunga settimana successiva alla pesante sconfitta di sabato scorso a Voghera, il Cuore Napoli Basket si riscatta a pieno conquistando la prima vittoria stagionale contro quella che al momento è una diretta concorrente nella lotta per non retrocedere.

I ragazzi agli ordini di coach Ponticiello hanno messo in campo tutta la voglia di vincere governando la gara per i primi tre quarti e riuscendo ad arrivare all'ultima frazione con un vantaggio di quindici lunghezze.

Gli ultimi dieci minuti, però, mostrano i soliti problemi mentali della squadra, che si fa limitare ancora una volta dal nervosismo ritrovandosi spesso a prendere tiri dalla distanza fuori ritmo e concedendo troppo in difesa ed a rimbalzo.

Roma rientra fino al -1, ma poi ci pensa una tripla di Carter a riportare Napoli a due possessi di vantaggio dando inizio alla lunghissima sequela di tiri liberi che alla fine premierà la squadra azzurra.

È da incorniciare la prova di Carter, non solo per il canestro decisivo ma anche per la continua assunzione di responsabilità nei momenti fondamentali del match e per la generosità mostrata nel primo tempo, quando la guardia americana si rende conto che i tiri non entrano ed allora sceglie di coinvolgere i compagni.

Da rivedere invece la prestazione di Basabe, che all'esordio casalingo è apparso confusionario ed irrequieto, intestardendosi nel prendere tiri difficili e contestati minando così la propria fiducia con ripercussioni anche a rimbalzo.

Data la prova monstre di Voghera (11/12 dal campo) Basabe si è certamente meritato una prova di appello che releghi la brutta prestazione di ieri come un mero episodio, anche perché comunque l'ala americana è sembrata accettare di buon grado la panchina e dunque certamente avrà voglia di riscattarsi nelle prossime gare.

Il prossimo impegno per il Cuore Basket Napoli sarà domenica prossima alle ore 17:00 al PalaFacchetti di Treviglio, quando affronterà la formazione locale, altra diretta concorrente per la salvezza, per cercare di bissare la vittoria di ieri e scalare quella classifica che la vede all'ultimo posto solitario ma è così corta che il settimo è a sole due vittorie di distanza.


Tabellini

Cuore Napoli Basket-Virtus Roma 83-78 (22-19; 41-29; 61-46)

Cuore Napoli Basket: Sorrentino 13, Basabe 2, Carter 23, Fioravanti 2, Mastroianni 5, Mascolo 9, Vangelov 11, Ronconi ne, Puoti ne, Maggio, Nikolic 18, Crescenzi ne. Coach Ponticiello

Virtus Roma: Benetti 8, Basile, Maresca 10, Donadoni ne, Thomas 22, Roberts 12, Vedovato 5, Baldasso 12, Landi 9, Lucarelli.
Coach Corbani.

14/11/2017
RICERCA ARTICOLI