Basket
Il Cuore Basket Napoli si rialza subito
di Mario Triggiani
Il Cuore Basket Napoli scaccia i cattivi pensieri post sconfitta di Scauri imponendosi nel pomeriggio di ieri al PalaBarbuto contro Patti in una gara giocata tra due squadre che per 35' si sono equivalse ma che alla fine ha visto i napoletani, più affamati e con un organico in ogni caso dalle individualità migliori, prevalere con il punteggio di 67-54.

Napoli è rimasta comunque avanti per gran parte della gara, subendo la squadra siciliana solo nei primi minuti, pur dovendo rinunciare a due giocatori fondamentali come il capitano Maggio (ancora alle prese con la distorsione alla caviglia rimediata in Coppa Italia) e Njegos Visnjic (fermato da un problema al ginocchio).

Tra le fila napoletane brillano particolarmente il primo tempo di Barsanti, chiuso con dodici punti senza un errore dal campo, e l'intensità di Rappoccio e Matrone chiamati ad un minutaggio maggiore a causa delle assenze.

Molto positiva anche la prova di Nikolic che, oltre a chiudere quattro alley-hope spettacolari che esaltano il pubblico sugli spalti, è particolarmente preciso anche con i tiri in sospensione.

Buone notizie arrivano anche da Catanzaro, campo che ospiterà la prossima gara del Cuore Napoli Basket, dove la formazione di casa ha sconfitto Palestrina che ora si ritrova a quattro lunghezze dai napoletani che hanno anche gli scontri diretti a favore.

Se quindi la certezza quantomeno del secondo posto finale comincia a farsi concreta, a sei giornate dalla fine del campionato resta da conquistare il primato nel girone per garantirsi un tabellone playoff più favorevole.

Ieri l'avversario diretto Valmontone ha vinto comodamente contro Viterbo rimanendo due soli punti dietro Napoli e caricando di ulteriori aspettative lo scontro diretto del prossimo 9 aprile che con ogni probabilità dirà quale delle due compagini sarà la capolista a fine campionato.

Napoli tornerà dunque in campo a Catanzaro domenica prossima, prima di tornare al PalaBarbuto per giocare due gare casalinghe in quattro giorni contro Teramo e Cassino.

Tabellini
Cuore Napoli Basket - Sport è Cultura Patti 67 - 54
Napoli: Barsanti 16, Matrone 13, Mastroianni 13, Nikolic 12, Rappoccio 5, Murolo 5, Ronconi 3, Marzaioli, Erra, Malfettone. All. Ponticiello
Patti: Bolletta 21, Gullo 9, Cicivè 8, Costantino 8, Waldner 2, Sidoti 2, Busco 2, Mazzullo 2, Ettaro, Accordino n.e. All. Sidoti

Arbitri: Venturini e Bandinelli

Note
Parziali:  21-18, 33-32, 53-43, 67-54.
Tiri liberi: Napoli 17/20, Patti 6/12.
Usciti per 5 falli: nessuno.
Spettatori: 800.
20/3/2017
RICERCA ARTICOLI